Books

Libro

Libro Dobbiamo molto al libro La vita intellettuale degli uomini ha avuto nel libro il suo utensile pi versatile e insieme il suo emblema pi glorioso La vita emotiva interiore degli uomini ha trovato nei

  • Title: Libro
  • Author: G. Arturo Ferrari
  • ISBN: 8833924807
  • Page: 289
  • Format:
  • Dobbiamo molto al libro La vita intellettuale degli uomini ha avuto nel libro il suo utensile pi versatile e insieme il suo emblema pi glorioso La vita emotiva, interiore, degli uomini ha trovato nei libri quella comprensione, quel colloquio, quell intima rispondenza a s che non sempre gli altri uomini sono stati in grado di offrire Un simile riconoscimento che confina con la riconoscenza non ci autorizza per n a perseverare nelle illusioni n ad avvolgere noi stessi e il libro in una nebbiosa retorica Al contrario, possiamo usarlo lui, il libro per fare quello che gli sempre riuscito meglio E cio indagare, ricercare, discernere e, alla fine, capire, conoscere E preservare, salvare Questo, infatti, stato il suo ufficio, la sua fortuna e la sua gloria.

    • Free Read [Religion Book] ✓ Libro - by G. Arturo Ferrari ↠
      289 G. Arturo Ferrari
    • thumbnail Title: Free Read [Religion Book] ✓ Libro - by G. Arturo Ferrari ↠
      Posted by:G. Arturo Ferrari
      Published :2019-09-16T21:57:19+00:00

    About "G. Arturo Ferrari"

    1. G. Arturo Ferrari

      G. Arturo Ferrari Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Libro book, this is one of the most wanted G. Arturo Ferrari author readers around the world.

    958 Comments

    1. Ferrari è un personaggio che sa essere sgradevole persino con malcelata maestria. Tuttavia quando scrive di libri, oppure quando ne parla con qualcuno che lui ritiene essere alla sua altezza (il che vuol dire almeno nove gradini sotto di lui, su una scala ovviamente decimale), quest'uomo riesce a farsi perdonare ogni sua spigolosità. Il libro è un piccolo gioiello che riesce a descrivere, con studiata leggerezza e ammirabile lucidità, le vicende passate, presenti e future del libro. Incredib [...]


    2. Dotto, piacevole, illuminato, visionario. Questo "libretto", come lo definisce il geniale e colto autore, non può e non deve mancare nella biblioteca di un vero appassionato di libri.


    3. Interessantissimo racconto di cos'è, cosa è stato e cosa sarà il libro, con le considerazioni puntuali di un uomo che ha avuto l'oppportunità di conoscere a fondo il mondo dell'editoria.


    4. Una lettura molto gradevole, istruttiva.Che il libro avesse dietro di sé una storia complessa era scontato. Ma qui l'autore ci porta dagli albori della scrittura fino agli ebook, mostrandoci le alternanze di input concettuali e tecnologici che porteranno al libro così come ancora lo intendiamo noi, con le sue strutture imprenditoriali e manageriali, fatte di ruoli che nascono, brillano e decadono.Non mi addentro nei contenuti, ti lascio al piacere della scoperta.Alcune considerazioni, in accor [...]


    5. L'autore è stato per decenni uno dei padroni dell'editoria italiana. Dunque, al di là della buona scrittura e della ricchezza della trattazione, si tratta comunque di una testimonianza interessante e importante. Tuttavia dopo gli elogi, devono seguire due critiche. Manca una vera definizione di "che cosa è" il libro. L'autore tende a far coincidere la formazione della scrittura con quella del libro, ma mi sembra si tratti di cose diverse. Inoltre, per ammissione dello stesso autore, viene com [...]


    6. Finalmente ho capito cosa è un libro, adesso.Ma soprattutto cosa sarà destinato e divenire in futuro. Senza nostalgie e senza rimpianti.


    Leave a Comment